«Quando tu sei nella foresta, diventi completamente parte della foresta. Quando sei sotto la pioggia, diventi parte della pioggia. Quando è mattino, sei parte del mattino. Quando sei davanti a me, diventi parte di me. Completamente».

Murakami Haruki da «Kafka sulla spiaggia» (tr. G. Amitrano)

www.lauraimaimessina.com
🍃
Lessi questa frase anni fa. Ne fui 𝑟𝑎𝑝𝑖𝑡𝑎, così come mi rapisce tutto quanto mi racconta di un passo di più la mia vita. A volte penso che tutto mi parli perchè il dialogo con ciò che mi circonda è sempre aperto. E anche quando cerco di chiuderlo, di riposare perchè pensare così tanto e così intensamente mi stanca, non ci riesco.
La 𝑓𝑜𝑟𝑒𝑠𝑡𝑎 che si divarica al passaggio, la 𝑝𝑖𝑜𝑔𝑔𝑖𝑎 che tutto inonda, il 𝑚𝑎𝑡𝑡𝑖𝑛𝑜 che si espande e pare cancellare ogni ombra, 𝑡𝑢 che mi sei davanti.

L’intensità è questo strano trasformismo per cui ciò che ci è accanto ci entra dentro.
Perché il 𝒎𝒐𝒎𝒆𝒏𝒕𝒐 passa ma, come insegna il pensiero giapponese, il momento è eterno.
📷 Scatto della mia amata Shinjuku di @hiro_510

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...