I Quattro Maestri

«I quattro maestri nel loro insieme prefigurano un itinerario.

Socrate, l’educatore. Buddha, il medico. Confucio, il politico. Gesù, il profeta.

La meta è il maestro più importante: il maestro interiore, il quinto …

I Quattro Maestri
I Quattro Maestri
CON IL DOLORE SI IMPARA
«Chi non ha sofferto non ha imparato; è per questo che la nostra società, che rifiuta sistematicamente la lezione della sofferenza, è una società profondamente ignorante, che premia e onora gli ignoranti. Ma chi ha provato e pensato il dolore ha acquisito la vera conoscenza, il cui nome è saggezza. E la saggezza lenisce il dolore; e grazie a questa volontà di guarire, l’anima si allarga e nasce all’autentica armonia, alla benevolenza, i cui frutti principali si chiamano amicizia e amore. La benevolenza scioglie la cattiveria dentro di noi e ci libera dalla cattività, dalla prigionia originaria. Chi diviene libero avverte la gioia pacata di non aver più bisogno delle droghe artificiose fornite a piene mani dall’astuta industria dell’intrattenimento, né dei riconoscimenti mondani: a riempire la sua anima è sufficiente la luce che proviene dalla consapevolezza e che genera armonia». (Vito Mancuso, I quattro maestri)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...